Page 3 - Orientamento
P. 3

DIRITTI RISERVATI ASSISCOUT


Le carte si classificano in:
 Carte fisiche: sono rappresentati i rilievi, le coste, i fiumi, i laghi,
le pianure, ecc.
 Carte politiche: sono rappresentati gli stati, i confini
amministrativi, le città, le strade, le ferrovie, ecc.
 Carte stradali: sono rappresentate con particolare cura e dovizia
di informazioni le reti stradali presenti sul territorio.
 Carte orografiche: sono rappresentati i soli monti.
 Carte idrografiche: sono rappresentati fiumi, laghi e mari.
 Carte etnografiche: sono rappresentate le diverse popolazioni.
 Carte meteorologiche: sono rappresentati i fenomeni
atmosferici, le temperature, i venti, le piogge, ecc.
 Carte tematiche: sono rappresentati fenomeni specifici, ad
esempio la densità di popolazione o la distribuzione delle
produzioni agricole od industriali.
Le carte che interessano l’ORIENTAMENTO sono le Fisico-Politiche
poiché contengono sia la conformazione del terreno sia le
costruzioni dell’uomo. Le carte si suddividono a loro volta anche
secondo la porzione di territorio rappresentato ovvero della scala:
 Planisferi : per l’intero pianeta.
 Carte geografiche: per porzioni del pianeta o continenti.
 Carte corografiche: per regioni del territorio, ad esempio il Veneto.
La parola corografica significa appunto “disegno di una regione”.
 Carte topografiche: per parti di province o comuni.
 Mappe o piante: per piccole porzioni di territorio urbano con
vie, edifici, terreni e sono molto dettagliate.
Il dettaglio sarà man mano crescente partendo da un planisfero
fino alla mappa. La differenza dei dettagli rappresentati dipende
dalla scala.

CARTA TOPOGRAFICA CARTA COROGRAFICA MAPPA








4
   1   2   3   4   5   6   7   8